Anticipazioni “Il Segreto” 9 ottobre puntata SERALE: Francisca e Raimundo si sposano!

Scritto da   il   Nessun commento

Domani sarà senza dubbio un puntatone quello serale de Il Segreto, in arrivo una cerimonia ed è proprio quella tra Francisca e Raimundo, che ormai da anni vorrebbero essere marito e moglie, così il loro sogno viene incoronato.

Vi lasciamo le anticipazioni della puntata:

Severo non reagisce al pugno di Carmelo e lo affronta dicendoli  ciò che pensa. Il giorno dopo Sol prova ad avvicinarsi a Carmelo che invece cerca di tenerla a distanza.

Inés  rifiuta di sottoporsi al trattamento del dottor Iglesias che le sembra un ciarlatano ma Bosco la convince a cambiare idea. Inés si prepara così a sottoporsi ad un rito che si preannuncia molto doloroso.

E’ arrivato il grande giorno del matrimonio di Raimundo  e Francisca ma lei riceve una cattiva notizia dal suo avvocato: recuperare i suoi beni non sarà semplice. Emilia vive con dispiacere la sua crisi matrimoniale, specie perché tutti considerano lei ed Alfonso una coppia ideale.

Mentre Pedro si prepara per  lasciare Puente Viejo, Hipolito è felicissimo per  il suo rapporto con Gracia anche se la loro storia è osteggiata dai benpensanti.

A sorpresa, Emilia ed Alfonso si presentano in chiesa, interrompendo il matrimonio di Raimundo e Francisca, quali intenzioni avranno?

Il dottor Iglesias, con l’arrivo di Lucas,  non conclude il suo trattamento. Inés  perde i sensi e Lucas si prende cura di lei.

Bosco  vuole convincere il dottor Iglesias a riprendere il rito, nessuno riesce a trovare il medico ma Matias  pensa di sapere dove potrebbe trovarsi.

Emilia e Alfonso  partecipano al matrimonio di Raimundo e Francisca che, nonostante le difficoltà, riescono a diventare marito e moglie.

Mentre Pedro  lascia Puente Viejo, Hipolito  decide di andare a convivere con Gracia . Sol rivela a Severo  la sua intenzione di lasciare Puente Viejo. Don Anselmo  avvisa Francisca riguardo al suo nuovo avvocato di cui non si fida.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*