Chicco Nalli e Tina Cipollari si sono lasciati

Scritto da   il   Nessun commento

Dalle pagine del settimanale Nuovo Tv arriva la conferma a una notizia che circolava nell’aria già da qualche tempo: Chicco Nalli e Tina Cipollari si sono lasciati. A dichiararlo, e questa volta non sarà così semplice fare marcia indietro, è Tina che alla rivista di Cairo Editore dichiara: “Sì, siamo separati ma abbiamo un buonissimo rapporto”. Tina non si addentra nei dettagli della notizia.

Sono anni che si susseguono di tanto in tanto notizie legate a una presunta separazione tra i due. Ad allontanarli potrebbe essere stato il diverso stile di vita condotto fino a oggi. La Cipollari è in video quasi tutti i giorni. Opinionista a Uomini e Donne, ha visto crescere la sua popolarità fino al punto da essere convocata nel ruolo di giurata e protagonista generica per altre svariate trasmissioni tv. Chicco, parrucchiere di professione, non ha la stessa visibilità di cui gode la moglie.

C’era già stato un annuncio legato a una presunta separazione tra i due, diramato qualche mese fa sempre attraverso la rivista Nuovo. “Prendo una pausa di riflessione” aveva dichiarato Tina, salvo poi tornare sui suoi passi e smentire quel pettegolezzo, chiarendo che la pausa di cui parlava all’epoca era da intendersi come un periodo di distacco dal lavoro. Oggi, invece, le sue parole sembrerebbero essere inequivocabili, al punto da riscrivere quella stessa storia che la Cipollari si era affrettata a sistemare in corso d’opera, forse allo scopo di non arrecare dolore ai suoi figli.

Tina e Chicco sono genitori di tre figli: Mattias, Francesco e Gianluca. È probabile che ci siano proprio i ragazzi alla base della decisione dei due di procedere con i piedi di piombo nel rendere ufficiale la notizia della loro separazione. I bene informati sostengono che Tina e Chicco si siano già lasciati da tempo, ma che abbiano tenuto nascosta fino a oggi la notizia del loro allontanamento solo allo scopo di non trascinare i loro bambini in quello che avrebbe finito col rischiare di diventare il pettegolezzo del momento.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*