Geordie Shore: Gaz è pronto a riprovarci con Charlotte

Scritto da   il   Nessun commento

Dopo liti, tradimenti e drammi di qualsiasi genere sembra essere tornato il sereno tra Gaz Beadle e Charlotte Crosby. La nostra coppia preferita di Geordie Shore ( in onda ogni mercoledì alle 21.10 su MTV sul canale 133 di Sky) è tornata a parlarsi dopo un periodo di crisi.

n una recente intervista Gary ha raccontato di aver incontrato la sua ex ed ha aggiunto che le cose con lei sono andate bene.

“Abbiamo parlato brevemente l’altro giorno ed è stato davvero bello. Non abbiamo discusso o gridato, non ho idea di cosa succederà adesso tra di noi. Ma personalmente posso sperare che andrà tutto bene.”Gaz vuole riprovarci con Charlotte, ma capisce i dubbi di lei.

“Penso che abbia paura perché tra noi ci sono stati cinque anni di problemi con la fiducia reciproca. Io non la biasimo, le ho fatto del male.”

Siamo quasi certi che dopo questo pentimento Char perdonerà il suo ex e magari…

Gaz e Charlotte i più amati della casa di Geordie Shore, reality inglese, in onda su MtvNext su Sky al canale 133, sono ultimi a tira e molla continui. Ultimamente lei era rimasta incinta ma purtroppo ha perso il ba,bino mentre lui era impegnato a girare un altro reality ovvero Ex On The Beach e quindi non è potuto starle accanto. Char per questo si è arrabbiata molto e l`ha lasciato ma lui sostiene che voleva ma non poteva allontanarsi per contratto ma non ci sono state scuse che hanno retto.
E in più lei ha deciso di chiuderla dopo ripetuti tradimenti, non si riusciva a fidare totalmente di lui.
Ultimamente è andata in onda la puntata dei festeggiamentI dei 5 anni di Geordie Shore, 5 anni dal loro primo incontro. Chissà, magari rivedendo questi momenti (registrati prima che accadesse il tutto), decideranno di stare definitivamente insieme? Staremo a vedere, vi terremo aggiornati …
P.s: Charl ha anche affermato che una parte del suo cuore amerà per sempre Gaz e stessa cosa lui.

 

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*