Gli ascolti della prima serata del lunedì in questo inizio di stagione televisiva continuano a raccontare una storia interessante e in parte anacronostica

Scritto da   il   Nessun commento

Gli ascolti della prima serata del lunedì in questo inizio di stagione televisiva continuano a raccontare una storia interessante e in parte anacronostica, ovvero quella di un programma come il GfVip che, nonostante la veneranda età del format in Italia, sta confermando di puntata in puntata un enorme successo di pubblico. Questa è la premessa per i risultati degli ascolti, che vedono primeggiare la fiction di Rai1 “Sotto Copertura 2″ con Claudio Gioè, a breve distanza dal Grande Fratello Vip. Per il reality show condotto da Ilary Blasi la media di ascolti è leggermente più bassa di quella ottenuta nella puntata precedente, così come lo share, ma si tratta ugualmente di risultati che vanno ben al di sopra delle aspettative iniziali. Non è un caso che Canale 5 abbia deciso di prolungare l’edizione con due puntate in più, alle quali è corrisposto l’ingresso in casa di tre nuovi concorrenti. Ma andiamo a vedere, nel dettaglio, gli ascolti di lunedì 16 ottobre.

Su Rai1 Sotto Copertura – La Cattura di Zagaria ha conquistato 4.907.000 spettatori pari al 20.2% di share. Su Canale 5 Grande Fratello Vip ha raccolto davanti al video 4.531.000 spettatori pari al 23.8% di share. Su Rai2 Criminal Minds ha interessato 1.154.000 spettatori pari al 4.8% di share. Su Italia 1 Homefront ha intrattenuto 1.600.000 spettatori (6.4%). Su Rai3 PresaDiretta ha raccolto davanti al video 1.178.000 spettatori pari ad uno share del 4.6%. Su Rete4 Quinta Colonna totalizza un a.m. di 800.000 spettatori con il 3.8% di share. Su La7 Grey’s Anatomy 13 ha registrato 408.000 spettatori con uno share del 2.1%. Su TV8 Robin Hood – Principe dei Ladri ha segnato il 2.4% con 556.000 spettatori mentre su Nove Fantozzi in Paradiso ha catturato l’attenzione di 402.000 spettatori (1.6%). E voi, avete visto il #GFVIP ieri sera?

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*