Grande Fratello Vip, perché Clemente Russo deve essere cacciato dal reality

Scritto da   il   Nessun commento

Pochi giorni fa nella casa del Grande Fratello Vip Clemente Russo inizia a prendere in giro Bosco amico stretto di Jonas Berami…
Clemente inizia a chiamare Bosco ”friariello” Esiste un nome simpatico a Napoli, è una verdura buonissima. Si chiama ‘friariello’. Ti posso chiamare Friariello? Bosco, il nostro friariello”.Cobos, che evidentemente non capisce granché delle verdure partenopee, abbozza un mezzo sorriso e incassa. E appena sparisce dalla circolazione, il cuor di leone Russo spiega agli altri compagni di sventura il senso della sua boutade: “Friariello a Napoli vuol dire anche un’altra cosa: fru fru, fragolino,RICCHIUNCELLO. Lui non lo sa. Poi esce da qua e dice ‘Tutti mi chiamano Friariello! Perché?’”. E giù risate, sue e di chi lo ascoltava, senza che qualcuno sentisse il bisogno di mandare a quel paese Russo e di chiedergli conto di una battutaccia omofoba che non avrebbe fatto ridere nessuno nemmeno in un film di Bombolo di 40 anni fa.Stasera arriverà il momento della verità: la tv italiana, soprattutto quella nazionalpopolare destinata a un target medio-basso, si mostrerà all’altezza? Speriamo di sì, temiamo di no.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*