I cani sono molto vicini a noi, seppur diversi

Scritto da   il   Nessun commento

Generalmente quando parliamo del nostro amico fido pensiamo che questo sia un vero e proprio componente della famiglia e d’ora in poi dovremmo pure convincerci del fatto che i cani sono in grado di provare sentimenti analoghi ai nostri.

Secondo le Neuroscienze, difatti, questi sono in grado di capirci anche solo guardandoci negli occhi, senza fare alcun gesto o parola, proprio come potrebbero capirci i nostri figli, d’altronde pure loro lo sono, seppur camminando a quattro zampe. Ad affermare quanto detto è Brian Here, un professore di neuroscienze cognitive alla Duke University!

Quest’ultimo, difatti, fa sapere che gli animali sono in grado di stabilire un rapporto visivo con il proprio padrone e che tramite questo contatto si attiva l’ossitocina che implica per l’appunto il rapporto amorevole tra individui di diversa specie.

I simpatici quattro zampe, dunque, sono in grado di capire i nostri gesti, reagire alla nostra voce, possono imparare nuove parole e, addirittura, riuscire ad effettuare un processo di “generalizzazione mentale”, come ad esempio i cachi che accompagnano le persone cieche che sono in grado di aiutare in altri contesti avendo appreso delle situazioni particolari.

E tu che cosa ne pensi di quanto afferma Brian?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*