Ignazio Moser si sente sempre più solo nella casa del Gf Vip senza la sua Cecilia e i dubbi lo assalgono ora dopo ora: “Ho paura per quello che potrebbe succedere fuori”

Scritto da   il   Nessun commento

Primo giorno senza Cecilia e primi turbamenti per Ignazio. Nella casa del Grande Fratello Vip si parla del legame tra i due ragazzi, momentaneamente interrotto dopo l’eliminazione della sorellina di Belen nella puntata di lunedì.

Giulia ha messo ripetutamente la pulce nell’orecchio del figlio dell’ex ciclista, ricordando la storia di quattro anni tra la Rodriguez e Francesco Monte. Un rapporto interrotto in maniera brusca, ma che potrebbe prevedere un ipotetico riavvicinamento. “Cecilia è straconvinta del rapporto con te – ha detto la De Lellis a Ignazio durante un lungo confronto in camera – ma non sono una che dice stai tranquillo. Spero sempre per il meglio, però ti dico tutto. Io so e vedo quello che prova lei nei tuoi riguardi, ma visto che in generale tutto può accadere, è giusto che tu faccia pensieri belli e brutti. Ovviamente pensa soprattutto a quelli belli”. Tonon ne ha approfittato per ricordare ai coinquilini l’episodio dell’ingresso nella casa di Monte, ironizzando sul suo atteggiamento da attore. “Lo guardai dal monitor, entrò in casa che sembrava uscito da un film western. Cercava di controllare la situazione. Ha contenuto la rabbia, chi al posto suo non l’avrebbe sbranato vivo? Non parlo di Ignazio, ma in generale di uno che in quel momento è il papabile futuro uomo della donna che tu ancora ami”. Giulia a quindi rimarcato il comportamento signorile dell’ex fidanzato di Cecilia, scatenando l’immediata reazione di Raffaello. “E’ stato bravo? Certo, si è trattenuto. Davanti alle telecamere cosa vuoi fare? Avrei voluto vedere se si fossero incontrati al parcheggio del Conad sulla Casilina, sarebbe successo l’inferno. Si sono visti in uno studio televisivo, altrimenti gli avrebbe messo le mani addosso”.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*