Ilary Blasi difende a spada tratta il Grande Fratello Vip

Scritto da   il   Nessun commento

Ilary Blasi difende a spada tratta il Grande Fratello Vip, reality del quale è regina indiscussa e che le ha consentito di cimentarsi, con successo, in un genere mai sperimentato prima. Intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, Ilary difende la sua “creatura” dalle accuse di chi ritiene si tratta di uno dei programmi più trash della televisione commerciale italiana: “In realtà è pop. Il trash è anche negli occhi di chi guarda. E’ un modo per passare una serata di divertimento e spensieratezza, che alterna momenti diversi: quello più scherzoso, quello più emozionante, quello più serio. Io non sono social, i social non rispecchiano il mio carattere e il mio stile di vita, non ho l’ansia di stare connessa ogni minuto. Ma nel GF c’è un po’ di tutto, mi ricorda le storie di Instagram, come se ogni concorrente postasse frammenti della sua vita: sono Instagram Stories 24 ore su 24.” Oltre al Gf Vip, Ilary è tornata al timone de Le Iene. Andrà in onda il 3 ottobre in prima serata su Italia 1 la seconda puntata della nuova stagione. Come lo scorso anno, la Blasi e Teo Mammucari si alterneranno alla conduzione con Nicola Savino, Nadia Toffa e un altro collega a rotazione di volta in volta. Ilary è felice di essere tornata nello studio che le ha consentito di dimostrare le sue capacità: “Sono una noia mortale. Quando scelgo, scelgo bene. Ci penso molto a lungo ma poi si vede che prendo la decisione giusta. Mi sento che… sono una vecchia! Mi hanno visto crescere in quegli studi. Sono arrivata a 26 anni incinta di Chanel. Il problema è che mi sembra di avere ancora 30 anni. Anche se la stanchezza comincio a sentirla un po’ di più… Gli acciacchi li sento il giorno dopo, finito l’effetto dell’adrenalina. Rispetto agli esordi sono diventata meno frettolosa, gestisco meglio l’ansia. All’inizio imparavo i lanci e li ripetevo di getto, senza nemmeno pensare a quello che dicevo. Oggi ho imparato ad assaporare il momento, a godermi la diretta.”

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*