Isola dei Famosi, Cristian Gallella ha tradito Tara Gabrieletto?

Scritto da   il   Nessun commento

“Questo matrimonio non s’ha da fare”. È proprio il caso di dirlo, anche stavolta. L’ultimo gossip arriva dagli studi dell’Isola dei Famosi e riguarda la storia di Cristian Gallella e Tara Gabrieletto. Il matrimonio della coppia nata a Uomini e Donne, secondo Alberto Dandolo di Dagospia, sarebbe nuovamente a rischio a causa di un presunto tradimento da parte di Gallella.

“Il suo eterno promesso sposo prima di spiaggiarsi a Cayo Paloma era felicemente in love con una commessa di Vicenza che si chiama Sara!”, scrive il giornalista di Dagospia.

Ma sarà vero?

Nel frattempo Dandolo punzecchia anche Tara, consigliandole di evitare di “fare la star all’interno degli studi dell’Isola”.
Ma pare che anche la ragazza sia particolarmente amante di relazione extraconiugali.

“A Milano gira voce che anche l’ex corteggiatrice non sia mai stata amante della monogamia…Voci fondate? Ah, saperlo…”, continua Dagospia. Nel frattempo Tara aspetta e spera, pubblicando dediche indirizzate al suo Cristian e rispondendo in modo molto accesso alle critiche giornalistiche:

“Ragazze, state tranquille. Nessuno ha tradito nessuno. Domani prenderò provvedimenti contro le persone che hanno osato infangare questa storia”.

Alberto Dandolo scrive:

Mi segnalano che una certa Tara, ex starlette di Uomini e Donne, si sia scagliata in modo minatorio ( manco fosse Pamela Prati!! ahah) contro la mia notizia relativa a un cornino ( non e’ il solo!) del suo amato Cristian Galella. A “Tara – ta” calmate! Tu e il tuo fidanzato avete in testa piu’ cesti di “lumache” di quelli che ho messo io ai miei amanti di una notte! Vuoi che vuoti davvero il sacco? Non credo sia elegante ( Lele Mora si rivolterebbe nella poltrona!) Statte bona che qualche altro gettoncino in tv te lo danno. Ps informate sta Tara che la notizia e’ uscita su Dagospia e non sul giornaletto della parrocchia della sua Vicenza!

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*