La figlia di Whitney Houston in coma per overdose da farmaci

Scritto da   il   Nessun commento

La figlia della straordinaria cantante Whitney Houston è in coma! Purtroppo, Bobbi Kristina è stata ritrovata – proprio come la madre – in stato di incoscienza nella vasca da bagno casa di Atlanta dal marito Nick Gordon. É stata velocemente ricoverata d’urgenza per overdose di farmaci presso il North Fulton Hospital di Roswell e, stando a quanto si evince, è pure in pericolo di vita.

É veramente brutto perché sembra ripetersi nuovamente la storia della madre, anch’essa ritrovata sotto overdose e morta quasi nelle medesime condizioni. Ad ogni modo, stiamo parlando di una giovane di 21 anni che, ancora, ha una vita davanti e che, però, non riusciva assolutamente a dimenticare come la madre se ne sia andata via da questa vita. Proprio qualche giorno fa, sul profilo Twitter di Bobbi Kristina era comparsa questa frase assai triste e commovente: “Mi manchi tanto, mamma, ti voglio più bene ogni secondo che passa”.

Speriamo solo che la giovane figlia di Whitney si riprenda e possa, insieme al marito, condurre una vita normale, per quanto la si possa definire così.

bobbi-kristina-coma-03 bobbi-kristina-coma-04 bobbi-kristina-coma-05 bobbi-kristina-coma-07 bobbi-kristina-coma-02 bobbi-kristina-coma-06 bobbi-kristina-coma-08 bobbi-kristina-coma-09

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*