Lo sfogo di Alessia Marcuzzi contro Eva Henger ha tenuto attaccati alla TV milioni di italiani martedì 13 marzo.

Scritto da   il   Nessun commento

Lo sfogo di Alessia Marcuzzi contro Eva Henger ha tenuto attaccati alla TV milioni di italiani martedì 13 marzo. Dopo settimane di tesissime discussioni e confronti sul caso canna-gate, infatti, la Marcuzzi aveva perso le staffe in diretta e, senza troppi giri di parole, aveva preso una chiara posizione contro Eva Henger. Quello che è successo dopo dietro le quinte, però, ancora non lo sapevamo. Niente di ufficiale, infatti, era emerso al riguardo. Oggi, tuttavia, a rivelare qualche dettaglio interessante su quel momento (per la precisione sul dopo puntata) c’ha pensato Filippo Nardi. L’ex naufrago, infatti, ospite a Non succederà più, programma radiofonico condotto da Giada Di Miceli in onda su Radio Radio, ha raccontato di una confessione fattagli da Alessia Marcuzzi dietro le quinte proprio quella sera.

Stando a quanto dichiarato oggi da Filippo Nardi a Radio Radio, sembrerebbe che Alessia Marcuzzi si sia confidata con lui dopo lo sfogo in puntata contro Eva. L’ex concorrente del Grande Fratello, infatti, ha affermato di essersi reso conto di quanto le affermazioni della Henger contro Francesco Monte avessero fatto rumore in Italia solo dopo aver messo piede nello studio. “Sono 15 anni che conosco Alessia e non l’ho mai vista mai così arrabbiata” ha infatti dichiarato Nardi. La conduttrice dopo, stando a quanto da lui affermato, avrebbe raggiunto Filippo dietro le quinte e confidandosi con lui gli avrebbe detto: “Fili sai non ne posso più che sono due mesi che mi tengo”. Molti, dopo la sfuriata di Alessia Marcuzzi, erano pronti a scommettere sul fatto che Eva Henger non sarebbe più tornata all’Isola dei Famosi come ospite nelle serate successive. Gli stessi, però, poi si sono dovuti ricredere. Ma Alessia Marcuzzi ed Eva Henger hanno fatto pace oppure, tra le due, è solo calma apparente? La verità è che, ad oggi, è davvero difficile rispondere a questa domanda.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*