Maria De Filippi parla delle canzoni assegnate ai ragazzi in settimana, da cui sono derivati problemi e scontri tra Mortgan e Mike Bird

Scritto da   il   Nessun commento

Maria De Filippi parla delle canzoni assegnate ai ragazzi in settimana, da cui sono derivati problemi e scontri tra Mortgan e Mike Bird. Vediamo il video del durissimo scontro che ha visto protagonisti il coach e l’allievo. Parla quindi Mike:

Sono convinto che i pezzi assegnati non ci mettono nelle condizioni di fare bene o di fare meglio. Non voglio peccare di presunzione. L’unica cosa che ho accettato è Tenco, gli altri non mi consentono di fare una buona esibizione. Per i giudici al momento non sono nulla, sono l’ultimo di noi dieci. Alla quarta puntata voglio fare una cosa in cui credo, se me ne vado me vado con le mie gambe. Chiedo a voi: i pezzi sono funzionali alla nostra resa sul palco?

La replica di Elisa è ferrea: “No. Credo che i pezzi vadano tarati in altro modo. Non mi permetto di giudicare, ma spalleggio Mike in questo. Potete fare meglio di così. Ci vuole un’idea più contemporanea, per Morgan è come se il presente della musica non contasse nulla”. Morgan replica: “Vero, infatti ci sei tu per questo. Le regole non le faccio io, in tutti i talent i ragazzi fanno i pezzi che gli vengono assegnati”. Rudy Zerbi: “Però contano i ragazzi, non tu. Sei un tiranno”. Morgan lo insulta prima di uscire: “Rudy non dire stron**te, sei uno…”. Maria De Filippi prende momentaneamente il suo posto: “Morgan ha le sue fragilità, risponde a certe cose con aggressività. Ma il sistema non è prendere a calci nel c**o chi non va”. Voi, che ne pensate di questa vicenda?

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*