Nel corso della cena seguita alla messa in onda, i fratelli Rodriguez hanno commentato i pesanti fischi ricevuti da Cecilia e Ignazio da parte del pubblico

Scritto da   il   Nessun commento

I ragazzi del Grande Fratello Vip fanno il punto sulle dinamiche della nona puntata, andata in onda ieri sera con un nuovo record d’ascolti. Nel corso della cena seguita alla messa in onda, i fratelli Rodriguez hanno commentato i pesanti fischi ricevuti da Cecilia e Ignazio da parte del pubblico. La storia d’amore nata all’interno della Casa, che ha portato la modella a lasciare il fidanzato Francesco Monte, è stata particolarmente criticata, ma Jeremias ha insinuato alla sorella un dubbio: e se le reazioni degli spettatori fossero pilotate dagli autori? In questo caso, gli spettatori presenti in sala hanno letteralmente subissato la Rodriguez di fischi per come ha giustificato la scelta di stare con Ignazio, senza farsi mancare rapporti intimi consumati nella Casa. Jeremias, però, ne è sicuro: i “buuu” che Cecilia ha ricevuto ieri sera sono manovrati dalla produzione del programma che indicherebbe quando applaudire e quando fischiare:

Te la prendi per i buu? Ma non capisci che lì danno indicazioni? Fidati io l’ho visto io, dal vivo. Di che parliamo? Quando qualcuno dice qualcosa loro dicono al pubblico di applaudire, come quando Simona ha detto quella cosa contro di te. Ragazzi è un programma, è televisione! La frase di Simona Izzo cui Jeremias fa riferimento è un’insinuazione tutt’altro che leggera della ex gieffina sulla veridicità della liason Cecilia-Ignazio: “Mi auguro che quella con Ignazio sia una storia d’amore e vada oltre le telecamere però una cosa devo dirla. Ricordi quando hai accusato Luca di aver premeditato un abbandono mediatico con Soleil? Ora mi sfiora il pensiero che tu abbia fatto la stessa cosa”. “Non me ne frega un ca** di quello che Simona ha detto”, è stata la replica di Cecilia al fratello nel corso della cena.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*