Nella sera delle bestemmie (chiamata così, pare un evento da annoverare nei libri di storia), il Grande Fratello Vip riesce ancora una volta a catturare l’attenzione del pubblico

Scritto da   il   Nessun commento

Nella sera delle bestemmie (chiamata così, pare un evento da annoverare nei libri di storia), il Grande Fratello Vip riesce ancora una volta a catturare l’attenzione del pubblico da casa mantenendo e confermando il trend positivo che aveva segnato le prime tre puntate di questa edizione del reality condotto da Ilary Blasi. Gli ascolti premiano ancora una volta il programma di Canale 5, in crescita netta rispetto alla scorsa settimana. Reality che finisce comunque secondo, visto il primato di Rai1 con il film di Michael Redford dedicato alla vita di Andrea Bocelli. “La musica del silenzio” interessa una grande fetta del pubblico generalista, oltre 6 milioni di telespettatori.

Su Rai1 il film tv La Musica del Silenzio – dalle 21.31 alle 23.33 – ha conquistato 6.080.000 spettatori pari al 25.08% di share. Su Canale 5 la quarta puntata di Grande Fratello Vip – dalle 21.35 alle 0.54 – ha raccolto davanti al video 4.768.000 spettatori pari al 24.77% di share (GF Vip Nigh della durata di 6 minuti: 2.084.000 – 31.19%). La certezza di questo inizio di stagione televisiva è certamente la consacrazione definitiva del Grande Fratello Vip. Il reality condotto da Ilary Blasi ha fatto segnare, sin dalla prima puntata, risultati di ascolti altissimi, sempre al di sopra del tetto dei 4 milioni di telespettatori. L’esito della quarta puntata conferma un trend caratterizzato da una crescita costante. Un risultato che dà ragione a Canale 5 rispetto alla decisione, trapelata qualche giorno fa, di prolungare la durata del reality show portando a 13 le puntate del GfVip a dispetto delle 11 inizialmente previste. Un cast ben concepito e una conduzione fortunata permettono dunque all’ammiraglia Mediaset di riportare in auge un prodotto che fino a qualche anno fa sembrava destinato ad essere messo in soffitta. Il Grande Fratello Vip, d’altronde, è uno degli show più vecchi della tv italiana, in onda da inizio anni 2000. Un’età che sembra non pesare, visti gli esiti.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*