Nina Moric: “Corona ha un trattamento di favore, un’ora dopo la liberazione già pubblicava foto”

Scritto da   il   Nessun commento

Nina Moric commenta con una frecciatina tutt’altro che leggera l’attuale situazione dell’ex marito Fabrizio Corona. Uscito da San Vittore da pochi giorni (è stato liberato lo scorso 21 febbraio), rischia già di tornare nuovamente in prigione per l’accusa di aver violato una delle regole stabilite dal tribunale: la pubblicazione di video e foto sui social. Mentre l’opinione pubblica è spaccata in due sull’eventualità di una nuova incarcerazione, la Moric non ha molti dubbi in proposito. Quello della magistratura contro Corona non sarebbe un accanimento, anzi. Le parole che Nina ha affidato a un post pubblicato poche ore fa su Facebook sono durissime: “Sia ieri che oggi le maggiori testate giornalistiche hanno riportato la notizia che Corona tornerà in carcere, subito una schiera di cretini urla allo scandalo. Nonostante io lo vorrei finalmente presente nella vita di mio figlio riconosco che contro di lui non c’è nessun accanimento, ma addirittura secondo me ha un trattamento di favore. Aveva un semplice obbligo di non frequentare estranei, di non divulgare foto e di non usare i social. Dopo un’ora dal suo rientro a casa era con estetista, parrucchiera e fidanzata a pubblicare foto. Ad altri detenuti vi assicuro che queste cose non vengono perdonate.” Non si pensi, tuttavia, che Nina Moric sia contro la liberazione di Fabrizio Corona. All’indomani della scarcerazione, la modella di origine croata si diceva felice e sollevata dalla notizia. Inoltre, ha auspicato addirittura che il loro figlio Carlos vada a vivere con il padre. Attualmente, il ragazzo – che ha 16 anni – è in affido alla nonna paterna, Gabriella Privitera Corona. La Moric ne ha perso la custodia dopo un episodio di autolesionismo risalente al 2015 e da mesi Nina lancia appelli pubblici affinché le venga data la possibilità di vederlo più spesso. Lei e Carlos (che peraltro, a suo dire, avrebbe gravi problemi di salute) si si sentono una volta alla settimana e si vedono ogni quindici giorni.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*