Oggi la vediamo felice al fianco di Francesco Monte, ma le precedenti relazioni di Cecilia Rodriguez sono state esperienze tutt’altro che positive!

Scritto da   il   Nessun commento

Le racconta in un’intervista a Vanity Fair, nella quale svela retroscena curiosi, come l’episodio in cui fu coinvolta in una rissa con l’amante di un vecchio fidanzato. “La mia vita sentimentale è stata disastrosa. A 15 anni mi sono innamorata di Carlos, un ventenne bellissimo, simpatico, intelligente. Peccato che nei tre anni insieme abbia sempre avuto un’altra relazione parallela alla nostra. A dirla tutta, le voci giravano da un po’. Solo che io ero ingenua e innamorata e visto che lo frequentavo tutti i giorni non potevo credere che conducesse una doppia vita. Mi sbagliavo, invece. Quando finalmente ho aperto gli occhi, ho troncato il rapporto.”
Poi, ci fu l’incontro “ravvicinato” con l’altra ragazza: “Ci siamo prese a botte. È successo qualche mese dopo che io e lui c’eravamo lasciati. Ironia della sorte, anche lei aveva chiuso con Carlos e si era messa insieme a un mio caro amico. Una sera nella discoteca del paese lei mi vede parlare con il suo nuovo ragazzo, si avvicina e mi spintona. Non ci ho visto più! Io la spintono a mia volta e mi ritrovo circondata da quattro fanciulle semi teppiste che mi fanno le feste. Risultato? Sono tornata a casa con il naso gonfio e sanguinante, in preda alla vergogna.” Con la storia d’amore successiva non andò meglio. Cecilia si mise insieme a “un traditore seriale”: “Che ingenua. Mi faceva caricare il suo cellulare che conteneva evidenti tracce della sua doppia vita. Ho tollerato la situazione finché i messaggi non sono diventati davvero inequivocabili. Allora, nonostante lui non abbia mai confermato, gli ho detto addio”.
La relazione con Francesco Monte è tutta un’altra cosa anche se confessa che all’inizio arrivò a controllare Francesco ai primi tempi della loro liason. “È un uomo tranquillo, fedele e serio. Eppure, ammetto che all’inizio della nostra storia non riuscivo a fidarmi del tutto di lui, visto le mie precedenti esperienze in amore. Ho controllato persino un paio di volte il suo telefonino, ma rincuorata dall’assenza di indizi di di possibili bugie ho smesso.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*