on ci sarebbe alcuna relazione tra Giorgio Manetti e Tina Cipollari

Scritto da   il   Nessun commento

Non ci sarebbe alcuna relazione tra Giorgio Manetti e Tina Cipollari. Il gabbiano del trono over di Uomini e Donne, pur ammettendo di essere legato all’opinionista da un’amicizia sincera, fa presente che non esisterebbero le basi sulle quali costruire una storia. “Fra Tina e me non c’è una relazione: mancano le basi” ha raccontato al settimanale DiPiù “Non sarebbe il momento adatto: Tina si sta lasciando alle spalle un matrimonio da cui ha avuto tre splendidi figli. Credo proprio che Tina, in un frangente così delicato, abbia altro per la testa. Ma spero di restare in contatto con lei anche dopo la mia esperienza a Uomini e Donne perché lei è una donna straordinaria. Forse non tutti lo immaginano, sentendo i giudizi pepati che dà in tv, ma Tina è la persona più buona e sensibile che esista: ha un cuore d’oro”. Era stata Gemma Galgani la prima a ventilare l’ipotesi che tra Giorgio e la rivale Tina stesse accadendo qualcosa di romantico lontano dalle telecamere del dating show condotto da Maria De Filippi. Accecata dal rifiuto ricevuto dal gabbiano, la donna aveva rivelato di ritenere che il suo ex stesse intrattenendo una relazione con l’opinionista. Da qui i frequenti viaggi di lei a Firenze, città in cui Manetti vive.

È reale il fatto che quello in corso non sarebbe il momento più adatto per Tina per intrattenere una nuova relazione. L’opinionista di Uomini e Donne è reduce dalla separazione con Kikò Nalli, suo ex marito. I due, genitori di tre figli, hanno deciso di separarsi al termine di un lungo periodo di crisi. È stata la stessa Tina a confermare la separazione in corso “Abbiano lottato fino all’ultimo, ma ora dico a me stessa: forse è meglio così, perché non potevamo andare più avanti. La fine del mio matrimonio con Kikò non è dovuto a terzi incomodi, nella mia vita non c’è nessuno. Dopo tanti tira e molla, momenti di alti, momenti di bassi e periodi di riflessione, mi sono separata legalmente da mio marito. È stata una decisione sofferta.”

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*