Rosa Perrotta coinvolta nel canna-gate? Parla il fidanzato Pietro Tartaglione

Scritto da   il   Nessun commento

Dopo aver fatto il nome di Francesco Monte, infatti, l’ex naufragadell’Isola dei Famosi avrebbe tirato in ballo altri concorrenti del reality. A rendere note le dichiarazioni dell’attrice, come molti già sanno, c’ha pensato Valerio Staffelli, celebre inviato di Striscia la Notizia. Quella che sembrava essere una diatriba destinata ad esaurirsi tra Eva Henger e Francesco Monte, dunque, in queste settimane avrebbe poi coinvolto anche altri naufraghi ancora presenti sull’Isola. Nel video mostrato da Striscia la Notizia, infatti, la Hengeravrebbe fatto anche i nomi di Marco Ferri, Paola di Benedetto, Filippo Nardi e Rosa Perrotta. Secondo la versione data dall’attrice anche loro avrebbero fatto uso di marijuana all’Isola dei Famosi.

A difendere Rosa Perrotta, però, oggi c’ha pensato direttamente il fidanzato Pietro Tartaglione, L’ex corteggiatore di Uomini e Donne ospite a Non succederà Più, programma radiofonico condotto da Giada Di Miceli in onda su Radio Radio, ha infatti decisamente preso le distanze da quanto affermato da Eva Henger. “Mi fa molto ridere questa cosa, Rosa non fuma neanche le sigarette” ha dichiarato lui “È una cosa senza alcun senso. Non ci crederei nemmeno se lo vedessi con i miei occhi”. Ma Pietro Tartaglione, in quanto avvocato, cosa consiglierebbe alla sua fidanzata di fare se e qualora quest’ultima uscisse la prossima settimana dall’Isola dei Famosi? “È una situazione molto triste e molto scomoda” ha spiegato lui “Per intraprendere qualsiasi azione legale io sono costretto ad aspettare Rosa, quindi fin quando Rosa non esce io non posso fare nulla”.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*