Voli Ryanair cancellati: che cosa fare?

Scritto da   il   Nessun commento

In questi giorni, avrete certamente sentito parlare dell’insufficienza di personale della compagnia di volo Ryanair e della conseguente cancellazione di circa 2000 voli alla fine di ottobre. La compagnia, per mandare in ferie i suoi dipendenti che hanno accumulato giorni, dovrà cancellare ben 40-50 voli al giorno per 6 settimane e tra gli aeroporti che saranno coinvolti non dimentichiamoci pure di quello di Roma Fiumicino e Milano Bergamo.

Quindi, molti viaggiatori si ritroveranno senza più il proprio volo, a distanza di poche ore dalla partenza: la stessa Ryanair ha riferito che sarà inviato un sms tra le 48 e 6 ore dal decollo. Ad ogni modo, la compagnia ha fatto sapere che vi sarà la possibilità di sostituire il volo con un altro oppure di ottenere un rimborso completo. Il rimborso da richiedere sarà di 250 euro per voli entro i 1500 km di distanza e di 400 euro per i volti cancellati che coprono una distanza di 1500 chilometri.

Quindi, se anche voi avete prenotato un volo con questa compagnia, non vi resta che attendere maggiori informazioni, per capire se avrete un volo sostitutivo oppure un rimborso del biglietto.

Qui di seguito ecco tutti i voli cancellati di Ryanair!

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*