Come arredare la casa vacanza

Scritto da   il   Nessun commento

Il cambio di stagione invoglia sempre al “rivoluzionamento” dell’arredamento di un’abitazione, anche se si tratta di quella destinata ad un uso limitato, solo per le vacanze.

Ad esempio, se hai una casa al mare, la scelta migliore che tu possa fare è quella di selezionare una selezione d’arredi dalla finitura grezza, perfetta per creare il giusto ambiente ed illuminare al meglio gli spazi. Naturalmente, non potrà mancare il tocco chic con piccoli complementi d’arredo scelti ad hoc.

Se, invece, disponi di un’abitazione in campagna, allora potrà puntare di più sugli arredi per ambiente esterno: d’altronde, chi non mangerebbe fuori sotto il porticato? Prediligi elementi che possono contribuire al tuo confort ed soprattutto che siano in grado di resistere sotto il sole e tutti gli agenti atmosferici che possono alternarsi nelle giornate dal clima più pazzerello.

Infine, parliamo di case ad alta quota: in questo caso non si può certamente fare a meno di scegliere la tradizione, con mobili e finiture che mirano al naturale, come il legno. Naturalmente, non potrai neppure fare a meno di aggiungere qualche elemento dal tocco elegante!

E tu come hai deciso di arredare la tua casa delle vacanze?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*