Donatella Versace dice stop alle pellicce

Scritto da   il   Nessun commento

Anche Donatella Versace ha decido di dire basta all’utilizzo e vendita delle pellicce con il suo marchio: ebbene sì, la famosa stilista ha deciso di non produrre più capi d’abbigliamento con pelliccia a partire dal 2018. La stessa, durante una sua recente intervista rilasciata a “Che tempo che fa” ha detto chiaramente che non vuole più uccidere animali per fare moda e, di conseguenza, non vedremo mai più questo tipo di capo.

Ad ogni modo, la decisione presa dalla stilista è stata resa nota tramite il magazine britannico “1843″ e non si tratta dell’unica iniziativa in ballo all’interno della maison: difatti, Versace ha pure in attivo una serie di operazioni per rendere la sua moda più sostenibile, abbracciando così la causa dell’amore e rispetto per l’ambiente.

Pensate che anche la recente boutique di Versace, aperta a Londra in Sloane Street, ha ottenuto la certificazione LEED e, nei prossimi mesi di quest’anno, giungeranno i medesimi negozi anche nelle città di Miami e di Monaco!

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*