Dopo 20 anni, ritorna il tamagotchi

Scritto da   il   Nessun commento

Chi di voi non ricorda oppure non ha giocato con il famoso pulcino del tamagotchi? L’azienda produttrice Bandai ha deciso di celebrare questo simpatico giochino dopo ben 20 anni, introducendolo nuovamente sul mercato. Come ricorderai bene, era possibile accudire la propria bestiolina – sei animaletti – così da farli crescere e star bene, anche se in realtà – almeno una volta – tutti noi ce ne siamo dimenticati ed abbiamo lasciato morire l’animaletto di fame.

L’ovetto tipico degli anni ’90 attualmente lo si trova su Amazon a prezzi che superano addirittura i 100 dollari, ma in realtà, in Giappone è stato rintrodotto in occasione di questo anniversario al prezzo di lancio di allora: difatti, in Giappone è possibile portarsi a casa l’ovetto per 14 dollari circa.

Insomma, d’ora in avanti anche i ragazzi degli anni 2000 potranno capire come si sono divertiti quelli più grandi di loro e, soprattutto, potranno prendersi cura virtualmente di un animale. Chissà se anche loro saranno ammaliati dal Tamagotchi oppure se preferiranno sempre restare con il loro fidato smartphone.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*