Perché usare il primer per il makeup

Scritto da   il   Nessun commento

Sicuramente ti sarà capitato tantissime volte di notare che il tuo makeup occhi non resiste tutta la giornata ed anzi il trucco va a depositarsi nelle pieghette dell’occhio risultando disordinato e brutto anche a vedersi. Proprio per questo è indispensabile intervenire con un prodotto che possa fissare al meglio l’ombretto sulla nostra palpebra, senza però far variare il colore dello stesso: un primer potrà sicuramente fare al caso nostro!

eye-basics-di-laura-mercier i-love-stage-di-essence clarins-primer-occhi urban-decay-eyeshadow-potion elf-mineral-primer

La funzione principale del primer è quello di fissare il trucco sull’occhio: generalmente, si presenta di color carne e si stende sia sulla palpebra mobile che su quella fissa e sull’arcata sopracciliare.  Applicando questo prodotto si riesce a creare una sorta di barriera protettiva contro il sebo che è il principale nemico dei cosmetici, evitando così quel brutto effetto estetico di accumulo nelle rughette d’espressione.

I marchi sono davvero tanti ed anche i prezzi variano in base ai brand: si parte dagli economici marchi di Essence ed Elf, per poi passare a quello della Urban Decay e successivamente Clarins e Laura Mercier.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*