A Firenze si può vivere la Klimt Experience

Scritto da   il   Nessun commento

Sono addirittura oltre 700 le immagini ad altissima risoluzione che potrete ammirare in occasione della splendida mostra organizzata nella città di Firenze. I proiettori laxer collocati all’interno di Santo Stefano al Ponte a Firenze proiettano sui maxi schermi le opere dell’artista Klimt.

Quindi, davanti agli occhi del pubblico ci si ritrova con tantissime opere conosciute come  ”Il bacio”, “L’albero della vita” o la ” Giuditta”, ma non mancano neppure alcune frasi d’effetto che rappresentano il pensiero e la vita dell’artista, simbolo della Secessione viennese. Tra queste citiamo: ”Nessun settore della vita è tanto esiguo e insignificante da non offrire spazio alle aspirazioni artistiche” e “Prima devi riposarti e imparare a vedere: dopo troverai un po’ di tempo per la pittura. Il fatto è che dipingere è difficile, molto difficile”.

Quindi, dopo i successi ottenuti con la mostra di “Van Gogh Alive” e “Leonardo Alive”, Gustav Klimt è il prossimo artista che potrete ammirare in tutta la sua bellezza e la mostra sarà aperta fino al 2 aprile 2017.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*