Festeggiare l’Epifania in Italia

Scritto da   il   Nessun commento

Se sei ancora nel mood delle feste, allora non puoi certamente fare a meno di festeggiare l’Epifania scoprendo un centro italiano dove si festeggia. Oggi, quindi, ti darò qualche dritta per capire quali città visitare proprio in questa occasione, così da poterti divertire oppure far divertire i tuoi bambini.

Iniziamo parlando del Nord Italia, dove la Befana viene festeggiata già dal 5 gennaio in un modo davvero particolare: ad esempio, in provincia di Torino e più precisamente nel comne di Carmagnola, vi sarà dalle 15:30 il Gran Galà della Befana. L’evento in questione si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport;  la sera, invece, ci sarà la Befana delle Associazioni con tanto di distribuzione di cioccolata calda e vin brulè, grazie alle varie associazioni di volontariato. A Bologna, presso Piazza Maggiore, ci sarà una festa dedicata ai bimbi  con la Befana che racconta filastrocche e fiabe.

Spostandoci in centro, poi, a Roma l’Epifania si festeggia in Piazza Navona, dove nella notte tra il 5 ed il 6 Gennaio viene acceso un falò con un fantoccio che ha lo scopo di simboleggiare la fine del Natale e l’anno vecchio.In Toscana, nella cittadina di Santa Maria a Monte si cercherà di riempite una calza  - la più lunga del mondo – con palloncini …ben 260 metri di calza!

Nel Sud Italia, invece, gli eventi dedicati alla Befana saranno altrettanto molti: a Napoli, per esempio, i festeggiamenti per l’Epifania non si fermeranno al 6 gennaio, bensì anche il giorno dopo ci sarà l’atteso appuntamento con la tombola vajassa. A Salerno la Befana si festeggia già da oggi sul lungomare, con un evento organizzato da una onlus per i disabili. In Sicilia, in provincia di Messina, ci sarà l’appuntamento con  ”U Pagghiaru”, una festa popolare dove giovani  si sfidano per arrivare in cima ad un palo alto di 9 metri circa.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*