Come tenere sotto controllo i piatti che portiamo in tavola in estate

Scritto da   il   Nessun commento

Durante la stagione estiva è fondamentale non esagerare con le portate, ma soprattutto è importante servire piatti che siano in grado di rinfrescarci senza appesantirci dal punto di vista delle calorie. A tal proposito, l’Università di Alberta in Canada ha deciso di dare alcuni suggerimenti per quanto riguarda l’alimentazione durante la stagione estiva.

Per prima cosa, si suggerisce di preparare i piatti da soli, così da non utilizzare quelli già pronti che hanno grandi quantità di sale e grassi. Sostituite poi la maionese con lo yogurt greco – decisamente più leggero – o create voi stessi un condimento a base di olio e aceto. Il sale, invece, si può sostituire con l’utilizzo delle erbe aromatiche.

Passando alla griglia, il suggerimento è di utilizzare carne magra in particolare quando si fanno gli hamburger e di accompagnare il tutto con verdure e pane integrale, escludendo le grasse patatine fritte. Sostituite poi i dolci con la frutta di stagione e, per i bambini, realizzate dei freschi ghiaccioli fatti in casa. In questa maniera, oltre a dissetarsi, si mangerà qualcosa di sano e naturale.

Infine, ricordatevi della regola 80/20 ovvero se proprio desiderate fare un’eccezione alla vostra alimentazione, concedevi degli strappi al 20% e seguite per l’80% un piano alimentare sano.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*