5 fastidi comuni durante la gravidanza

Scritto da   il   Nessun commento

La gravidanza è sicuramente un periodo molto delicato della vita della donna: in questo periodo, difatti, la donna vivere qualunque emozione, sintomo e fastidio in modo diverso ed oggi, proprio per questo, abbiamo pensato che potrebbe essere interessante scoprire quali siano i fastidi più comuni in questo periodo dell’anno.

Iniziamo parlando della nausea mattutina: durante i primi tre mesi saranno frequenti le nausee di prima mattina e, in alcuni casi, non mancherà neppure il vomito. Entrambi i sintomi, però, si potranno verificare pure durante l’arco della giornata ed alcune donne, peraltro, soffrono di questi disturbi fino a fine gravidanza.

Un altro comune fastidio riguarda la minzione frequente ossia si manifesta a partire dal primo trimestre la necessità di correre spesso al bagno per fare pipì. Ciò è sicuramente dovuto pure ai cambiamenti ormonali.

Le gengive sanguinanti possono essere un altro fastidio comune in questo periodo della vita di una donna, giacché le gengive risultano più gonfie e sensibili. Basterà l’uso dello spazzolino o filo interdentale per notare il sangue. Altre “perdite” comuni saranno quelle vaginali, dovute alla maggior produzione di estrogeni ed all’aumento di flusso del sangue nella zona genitale.

Per finire, un effetto collaterale della gravidanza è sicuramente la stipsi: molte donne, difatti, si ritrovano ad andare di meno al bagno. Per combattere al meglio questo problema suggeriamo di bere molto e mangiare pure le prugne.

E tu hai constatato uno di questi problemi?

 

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*