50 interventi per sembrare Angelina Jolie

Scritto da   il   Nessun commento

Si chiama Sahar Tabar, la ragazza che tramite ben 50 interventi chirurgici ha cercato di imitare in tutto l’attrice Angelina Jolie: ebbene sì, la storia di questa donna iraniana di soli 22 anni ha fatto il giro del mondo in questi giorni e non è certamente potuta passare inosservata sotto gli occhi di tutti. Il suo aspetto non è per nulla naturale e si pensa che anche la notizia non lo sia: difatti, stando a quanto si evince, pare proprio che sia stata la testata belga di Sudinfo a diffondere questa notizia falsa, specificando pure che la giovane donna ha certato di diminuire il suo peso in modo sdrastico, per raggiungere il suo obiettivo.

In realtà, si tratta di una cosplayer e non vuole assolutamente imitare l’attrice né tantomeno perdere 40 chili per sembrare uguale a lei. Piuttosto è un’appassionata del mondo dei cosplayer ed ha tentato di somigliare alla sposa cadavere, che vi ricorderete senz’altro nel film di Tim Burton. Per farlo ha utilizzato protesi, lenti a contatto, ma anche fotoricotto e prodotti del make up che le potessero dare l’aspetto desiderato. Quindi, nonostante sia una grossa bugia la storia dei 50 interventi, nessuno sà ancora la verità, visto che la notizia falsa è diventata virale.

La stessa ragazza iraniana ha rivelato queste parole ai suoi follower:

“Ciao cari follower, la foto che state osservando, anche se mi piaceva, l’ho mantenuta online. Devo dire che ho fatto qualche operazione chirurgica, ma non cinquanta, e i siti esteri così come le TV sono stati molto poco obiettivi nel modo in cui hanno parlato delle mie foto. Ho pensato che queste persone probabilmente vivono nel diciottesimo secolo e non hanno mai visto o sentito parlare di tecnologia o trucco, visto quanto sono stati sorpresi.”

E voi che cosa ne pensate di questa storia?

 

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*