Fabrizio Corona dalla D’urso per chiederle scusa

Scritto da   il   Nessun commento

I numerosi appelli fatti da Fabrizio Corona a Barbara D’Urso, come vi avevamo riportato in vari articoli, sembra abbiano dato i loro frutti.
Corona infatti sarà uno degli ospiti di “Live non è la D’Urso”. A confermarlo Barbara D’Urso stessa durante un’Intervista al Messaggero:

“Ho accettato di averlo in trasmissione solo perché ha insistito e vuole chiedermi pubblicamente scusa per gli attacco a me e alla mia famiglia”. Non si parlerà comunque del caso Isola dei famosi: “Mi risulta che Corona abbia chiesto scusa – Continua la D’Urso.

Posso solo dire, parlando ad esempio del “Grande Fratello”, che io ai concorrenti conosciuti o sconosciuti ho sempre ripetuto che devono essere pronti a vedere maciullata la loro vita, perché qualsiasi cosa del passato, salterà fuori. Quindi io avrei mandato in onda quel video ma non in quel modo” conclude Barbara.

Gli ospiti della prima puntata di “Live non è la D’Urso” saranno Al Bano e Loredana Lecciso con i figli Jasmine e Albano jr., Heather Parisi arrivata da Hong Kong, Thomas Markle, fratello della Principessa Meghan e Fabrizio Corona che verrà a scusarsi con la conduttrice per un vecchio articolo in cui Fabrizio tirava in ballo il figlio di Barbara gelosissima della sua privacy .Fabrizio va all’Isola dei Famosi, scatena un putiferio con il suo videomessaggio a Riccardo Fogli riguardo al presunto tradimento della moglie, Mediaset rimuove capoprogetto e autori del programma e dunque? Fabrizio cade nel dimenticatoio, viene messo in “punizione”? Niente affatto: è ancora ospite di punta in tv. Indovinate infatti chi ci sarà nella prima puntata di Live non è la D’urso, il nuovo programma in prima serata di Barbara? Corona appunto. E dire che con Barbarella non si sono parlati per anni (Corona fu colui che pubblicò le foto del figlio della D’Urso mentre fumava una sigaretta, facendola passare per uno spinello) ma il tempo passa. E tutto si dimentica. «Arriverà a Live per chiedere scusa a Barbara e ai suoi detrattori», spiegano da Canale 5.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*