Gf Vip, Lisa Fusco contro le ‘bimbe’ di Giulia: “Hanno minacciato di sfregiarmi con l’acido e di uccidermi”

Scritto da   il   Nessun commento

Dopo l’avvertimento aereo per Cristiano Malgioglio, Lisa Fusco, come confessato al settimanale Nuovo, è stata presa di mira da un gruppo di accanite sostenitrici di Giulia De Lellis che hanno condonnato una vera e propria campagna, all’ultimo televoto, per mandare in finale la propria beniamina, colpendo anche i principali ‘nemici’: “Mi hanno augurato le cose peggiori. Da quel giorno vivo un incubo e ormai non dormo più. Mi hanno davvero terrorizzato. Hanno riempito le pagine dei mie social network di insulti. Mi hanno definita “demente” e “nana malefica”, hanno insultato mia madre e hanno minacciato di sfregiarmi con l’acido all’uscita degli studi di Pomeriggio 5 e persino di uccidermi.” La soubrettina non è riuscita ancora a decifrare i motivi di tanto accanimentoda parte degli ultras dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne: “Assolutamente no, perché il mio voleva essere solo un gesto simpatico. Desideravo fare la pace dopo che, a Pomeriggio 5, avevo paragonato Giulia alla mafiosa della fiction Rosy Abate.” La showgirl napoletana, per tutelare la propria persona, ha deciso di agire per levie legali: “Sono rimasta senza parole. Ho copiato tutti i loro messaggi e mi sono affidata ai miei avvocati, che hanno sporto denuncia alla polizia postale.”Prima della diretta di ieri sera, però, è tornata a parlare di lei Lisa Fusco. Lisa è un’amica di Cristiano Malgioglio che qualche settimana va aveva inviato un aereo nella casa del Gf Vip per il cantante mettendolo in guardia dalle “bimbe” di Giulia. Ma chi sono le “bimbe” di Giulia? Sono le sue fan, sono le migliaia di fan che la seguono da quando è stata scelta da Andrea Damante nello studio di Uomini e Donne. E sono proprio queste “bimbe” che hanno dato tutto il loro sostegno e forza a Giulia nel corso di questo viaggio.

Ma in tutto questo c’è un però. Intervistata dal settimanale Nuovo, Lisa Fusco ha confessato di essere stata presa di mira da un gruppo di accanite sostenitrici di Giulia De Lellis. “Mi hanno augurato le cose peggiori – ha spiegato la Fusco -. Da quel giorno vivo un incubo e ormai non dormo più. Mi hanno davvero terrorizzato. Hanno riempito le pagine dei mie social network di insulti. Mi hanno definita ‘demente’ e ‘nana malefica’, hanno insultato mia madre e hanno minacciato di sfregiarmi con l’acido all’uscita degli studi di Pomeriggio 5 e persino di uccidermi”.

Lisa Fusco dice di non riuscire a capire perché le “bimbe” della ex concorrente del Gf Vip se la siano presa con lei. La soubrette sa di averle offese in passato e di essere stata piuttosto pesante con la De Lellis (ricordiamo che le aveva dato della mafiosa), ma ora non capisce i motivi di tale accanimento. “Assolutamente no, perché il mio voleva essere solo un gesto simpatico. Desideravo fare la pace dopo che, a Pomeriggio 5, avevo paragonato Giulia alla mafiosa della fiction Rosy Abate”, sottolinea Lisa.

E visto la gravità e la pericolosità della situazione la Fusco, per tutelarsi, ha deciso di agire per vie legali: “Sono rimasta senza parole. Ho copiato tutti i loro messaggi e mi sono affidata ai miei avvocati, che hanno sporto denuncia alla polizia postale”.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*