I protagonisti di Cherry Season, Serkan Cayoglu e Ozge Gurel, sono fidanzati anche nella realtà

Scritto da   il   Nessun commento

Per non annoiare i telespettatori di Canale5, la mediaset quest’estate ha ben pensato di mandare in onda nel pomeriggio una soap turca, Cherry Season.
Possiamo dire che questa serie televisiva ha ottenuto molti ascolti nel corso dei tre mesi, in molti si sono appassionati alla storia d’amore tra la giovane stilista Oyku e il bellissimo e affascinante architetto Ayaz.
La prima stagione è terminata proprio tre settimane fà per riprendere con la messa in onda di Uomini e Donne, i fans si sono infatti arrabbiati molto per questa sospensione, dovranno quindi attendere la seconda stagione a giugno 2017.

Insomma i telespettatori adorano molto anche gli attori che interpretano i protagonisti della soap, Serkan Cayoglu e Ozge Gurel, che nella scorsa settimana sono volati da Istambul per venire a registrare la puntata di Verissimo che vedremo domani pomeriggio.
Si vociferava che i due ragazzi durante le riprese della serie fossero fidanzati ma che dopo due anni si sono lasciati, infatti non c’è stata alcuna foto che potesse testimoniare il contrario.

Le fans che gli seguono ormai da mesi, appresa la notizia che i due attori si trovavano a passeggiare per le vie del centro di Milano, sono andate alla ricerca per poter fare con loro una foto.
In molte di loro li hanno sorpresi mentre passeggiavano mano nella mano oppure mentre erano abbracciati, hanno anche pubblicato sui social queste foto per dimostrare a chi chiedeva che i due sono ancora felicemente fidanzati.

Alcuni fans turchi infatti hanno scritto sui social che i rispettivi agenti degli attori non vogliono che si sappia di questa relazione tra i due, ma i motivi di questa scelta a noi sono sconosciuti.
Infatti nella puntata che hanno registrato a Verissimo, la conduttrice Silvia Toffanin, non ha fatto nessuna domanda sulla vita privata e sentimentale dei due attori.

Ecco qualche foto :

 

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*