Ritirata dal commercio l’acqua Santa Croce

Scritto da   il   Nessun commento

L’acqua minerale Santa Croce è stata ritirata dai supermercati: il ministero della salute, difatti, ha comunicato tramite dicastero di non bere questa acqua e più precisamente un lotto. Il richiamo riguarda più precisamente le bottiglie dello stabilimento Sorgente Fiuggino-Canistro, della provincia dell’Aquila, con un numero di lotto BL060A10 e scadenza marzo 2020.

Il ministero, dunque, ha invitato tutti i consumatori che hanno acquistato quest’acqua e riportare i bottiglie ai supermercati e restituirle dove si sono acquistate poiché vi potrebbero essere delle particelle in sospensione da caratterizzare. Insomma, l’acqua dal formato di 1 L non è sicura al momento.

Onde evitare spiacevoli inconvenienti controllate immediatamente la vostra acqua ed il lotto a cui appartiene e dove è stata imbottigliata, così da potervi muovere correttamente nel caso in cui fosse in possesso di queste bottiglie di acqua o della confezione incriminata. Non è da bere!

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*