Sara Affi Fella: “Luigi Mastroianni mi rispetta, Lorenzo Riccardi grande provocatore”

Scritto da   il   Nessun commento

Prima intervista per Sara Affi Fella dopo la scelta ad Uomini e Donne. L’ex tronista non è affatto pentita di aver preferito Luigi Mastroianni a Lorenzo Riccardi: “Il tempo mi ha dato lentamente le risposte che cercavo. Mi aveva colpito già dalla prima puntata, con il suo atteggiamento. Poi, dopo averlo visto scappare via dagli studi a causa del bacio dato all’altra persona sono stata malissimo e lì ho capito che dentro di me stava cambiando qualcosa nei suoi confronti. Avevo voglia di sentirlo in ogni momento della giornata per sapere cosa stesse facendo. Mi ha conquistata con i suoi modi: inizialmente non rispecchiava il mio prototipo di ragazzo, ma adesso lo vedo un ‘fico pazzesco’, posso dirl?” Anche fuori dagli studi del programma di Maria De Filippi, l’intesa di coppia sembra essere alle stelle: “La prima volta che siamo rimasti soli ci siamo detti: ‘Siamo sicuri che è finita?‘. Dopo tutti quei mesi stare solo noi due in camera era strano. Abbiamo iniziato a parlare a ruota libera.” La prima notte assieme è stata all’insegna delle lunghe chiacchierate e confessioni: “Per come sono fatta io, non mi piace correre o bruciare le tappe. Mi definisco una ragazza ancora all’antica e per fortuna ho scelto una persona che mi capisce e mi rispetta. E’ questo uno dei lati di Luigi che mi piacciono di più.” Ed, a proposito, di Lorenzo, l’ex partecipante di Temptation Island, si è tolta qualche sassolino dalla scarpa: “Lorenzo è sempre stato un grande provocatore. Mette questi like per scatenare reazioni. In fondo lui è anche questo, lo sappiamo. Non lo fa per un reale interesse, altrimenti mi avrebbe contattata. All’inizio non mi ero neanche accorta di quello che stava accadendo sui social. Non mi interessano i suoi like, ma preferirei evitasse di scatenare questo inutile chiacchiericcio.” Ed ecco che subito arriva la frecciatina di Lorenzo Riccardi, che trovate sfogliando l’album.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*