Rischi di scottature anche con il cibo

Scritto da   il   Nessun commento

Durante la stagione estiva, bisogna fare molta attenzione a proteggere correttamente la nostra pelle: proprio per questo, è necessario utilizzare la crema più appropriata. Ad ogni modo, anche in tavola possiamo aiutare la nostra pelle: ad esempio, bevendo tanta acqua, ma facendo pure attenzione a non aumentare il rischio di scottature con alcuni cibi.

In particolare, non tutti sanno che i rischi si intensificano con alimenti come il lime, alcune carote, sedano ed aneto: questi cibi, difatti, hanno una sostanza naturale chiamata furanocumarina che rende la pelle decisamente più sensibile ai raggi del sole. A darne conferma è stato il dermatologo dell’Università di Alberta, in Canada, Robert Gniadecki.

Quindi, è necessario fare molta attenzione quando si va in spiaggia, specie se si decide anche di addormentasi sotto il sole, dopo aver bevuto un drink come un Margarita fatto con il lime. E voi eravate al corrente che alcuni alimenti possono “modificare” la nostra pelle rendendola più sensibile?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*