Ryanair annuncia lo sciopero per il 25 e 26 luglio

Scritto da   il   Nessun commento

Saranno ben 24 ore quelle in cui gli assistenti di volo non saliranno a bordo degli aeroplani, nella giornata del 25/26 luglio 2018. Lo sciopero, che in altri paesi sarà addirittura di due giornate, è dovuto essenzialmente ad una richiesta fatta proprio da parte dei lavoratori per migliorare le condizione lavorative, ma anche per i diritti dei dipendenti e per cercare di negoziare il tutto con un accordo collettivo.

I voli Ryanair che non si alzeranno in volo durante le 24 ore di sciopero saranno circa 400: a darne conferma sono stati i sindacati di categoria Filt-Cgil e Uiltrasporti che hanno sottolineato che lo stesso sciopero italiano va a collocarsi in uno già a livello internazionale indetto dal personale di Ryanair. Ad ogni modo, i sindacati hanno già pubblicato una serie di rivendicazioni per quanto concerne le richieste contrattuali per la compagnia aerea irlandese.

Ora non resta che capire che cosa si potrà fare per il proprio volo, anche perché lo sciopero arriva proprio in un momento in cui molti turisti si stanno spostando per andare in vacanza!

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*